Il Fronte sul Ortler 1915-1918

DIE ORTLERFRONT 1915-1918

ARCHVIO FOTOGRAFICO DEL TENENTE
FRANZ HALLER

Nel 1915 il Regno d´Italia cambia bandiera e dichiara la guerra agli ex alleati Austria e Germania in cambio di promesse territoriali in Istria e lungo la costa dalmata da parte dell´Intesa.

La linea del nuovo fronte si estende da Gorizia verso le Dolomiti e fino al massiccio dell´Ortles e al Passo dello Stelvio alla frontiera con la Svizzera.

Il tenente Franz Haller aveva prestato servizio nella cavalleria austro-ungarica in Galizia e quando nel 1915 scoppiò la ‚Grande Guerra’ con il Regno d´Italia chiese il trasferimento alle truppe alpine nel Sudtirlo, dove ricevette l´incarico di comandante degli appostamenti in vetta all´Ortles.

Di particolare importanza storiografica è il suo archivio fotografico di oltre 200 lastre e negative in bianco/nero, oggi custodite presso l´Archvio Provinciale a Bolzano.

© 1999

 
 

Aus dem Bildarchiv

Lana_Braunsberg_Wappenrelief_AS-Albumphoto_085 257_Meran_Ansitz_Seisenegg_AS-912_071 64_Meran_Untermais_Kultgebaeck_Allerheiligen_AS-KB_006 261.3_Tramin_Egetmannumzug_Egethansl-mit-Braut_Hochzeitskutsche_AS-912_073